Chris Brown dimentica le botte a Rihanna

di Gioia Bò Commenta

chris_brownDavvero una bella faccia tosta il nostro caro Chris Brown! Non gli è bastato pestare a sangue quella che era la sua ragazza, Rihanna, e neppure dichiararsi non colpevole. Ora arriva addirittura a confessare di non ricordare nulla di quella sera, quando per motivi stupidi e infantili si accanì sulla povera cantante, riducendola ad una maschera di sangue:

Vedo la situazione come sotto shock perché, prima di tutto, non è ciò che io sono come persona. E non è ciò che sono orgoglioso di essere. Quando vedo i rapporti della polizia o ne sento parlare, non so cosa pensare. Non so proprio cosa pensare. Non ricordo di averlo fatto. E’ come una una follia per me.

Non ricorda, ma almeno ha il buon senso di ammettere la colpa:

Come ho detto più volte in precedenza, mi vergogno e sono dispiaciuto per quello che è successo quella notte e vorrei poter rivivere quel momento per cambiare le cose, ma non posso. Mi prendo tutta la responsabilità delle mie azioni. Quello che farò d’ora in poi sarà dimostrare al mondo che si è trattato di un incidente isolato e quello che è successo non è quello che sono.

Troppo tardi Chris!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>