Lewis Hamilton: Naomi Campbell? Troppo vecchia per me!

di Gioia Bò 3

Li avevamo lasciati così un mese fa, imbarazzati e furtivi proprio come chi ha qualcosa da nascondere, mentre i rispettivi portavoce si affrettavano a dichiarare “sono solo amici”.

Una storia nata e finita nel giro di pochi mesi quella tra Naomi Campbell e Lewis Hamilton. Forse lei aveva sperato in una love story, di quelle da film in cui l’età è solo un insignificante dettaglio. Lo aveva seguito come un’ombra nel paddock del Gran Premio di Formula 1 del Brasile, nominandolo il suo “uomo dell’anno”. Poi un paio di paparazzate qua e là nei locali “in” a testimoniare che il flirt non era solo un’invenzione dei giornalisti.

Ora la smentita ufficiale da parte del pilota, con tanto di motivazioni: “Io e Naomi non stiamo insieme, è troppo vecchia per me. Non può esserci qualcosa di serio, per me è come una sorella maggiore”.

In effetti i 15 anni di differenza ci sono e si vedono tutti, ma così suona molto da presa in giro. Come a dire: mi sono divertito, mi dispiace che tu l’abbia presa seriamente, restiamo amici. Sarà pure comprensibile, ma resta comunque una dichiarazione da gran cafone!

Chissà come la prenderà la lunatica, collerica,isterica Naomi Campbell, sedotta e abbandonata da un “bambino” che la molla per dedicarsi alle attenzioni di qualcuna meno attempata (anche se lui giura di essere single convinto).

Aspettiamo sviluppi, ma non ci sorprenderebbe vedere il pilota con occhialoni scuri a coprire magari un occhio nero.

Commenti (3)

  1. Peccato che sia finita male …mi piace molto leggerti…a presto

  2. Peccato, non sarebbe male davvero come coppia!!!

    Hamilton è un vero campione e lei, beh, lei…la conosciamo tutti, no????

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>