Kate Moss, un’orgia come regalo di compleanno

di Valeria Douglas 2

Come festeggiare un compleanno? Qualcuno sceglierebbe di regalarsi un week-end in qualche bella città, qualcun’altro una serata a cena fuori.
Solo Kate Moss, per i suoi 34 anni, ha deciso di regalarsi un’orgia in uno dei più lussuosi alberghi di Londra, il Dorcherster Hotel.

Strano modo di festeggiare, penserete. A partire dalla concezione della festa, un mega party iniziato alle due di pomeriggio di mercoledì e durato un’intera notte per un totale di 18 ore.

Le danze si sono aperte con un brindisi al sapore di Dom Perignon insieme ad alcune amiche più care, le attrici Davinia Taylor, Meg Mathews e Kelly Osbourne. Un passaggio veloce di Lila Grace, la figlia di cinque anni di Kate – poi opportunamente allontanata dal posto – e l’arrivo di tanti amici per iniziare a scatenarsi sul serio.


Tutti i particolari di questa notte selvaggia sono stati resi noti dal “News of the World”. Come gli orari – l’orgia sarebbe avvenuta dopo le tre di notte – e la location, ovvero una suite da oltre tremilacinquecento euro a notte.

Su un grande letto matrimoniale, infatti, Kate non si sarebbe risparmiata. Carezze intime con tre invitati – due donne e un uomo – mentre una folla di ospiti sniffava cocaina e godeva delle visioni molto spinte.
Intanto il nuovo fidanzato della modella – Jamie Hince della band The Kills – nello stesso momento si trovava nella stanza accanto. Contrario forse a questi “divertimenti di gruppo”?

Senza limiti gli invitati di Kate Moss anche dal punto di vista dell’alcool. Sembra infatti che il conto del Dorchester per gli alcolici sia stato di quasi cinquantamila euro.

Auguri e cento di questi giorni? Meglio di no…

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>